Di seguito un tutorial completo sulla gestione della fatturazione elettronica in FlipTonic.

Gli argomenti che affronteremo saranno:

  • configurazione iniziale Agyo o XML
  • controllo validità dati anagrafici
  • emissione fattura elettronica




Nota: rispetto a quanto diciamo nel video, il sistema gestisce correttamente lo stato di residenza sia quando è impostato su "IT" sia quando è impostato su "Italia". Non serve quindi prestare attenzione a questo campo o modificare le anagrafiche per questo motivo.



Configurazione




Step 1: Crea il gestore Agyo o XML in Configurazioni => Amministrazione => Fatturazione elettronica.

  • Agyo => se hai attivato la fatturazione elettronica integrata
  • XML => se consegnerai i file al tuo commercialista oppure utilizzi software esterni per la fatturazione elettronica


Step 2: Configura il conto in Configurazioni => Amministrazione => Conti e reparti fiscali.

Inserisci tutti i dati necessari chiedendo eventualmente al consulente il regime fiscale, l’iscrizione REA etc..


Step 3: Se emetti fatture con righe a IVA 0% aggiungi i riferimenti normativi alla voce ''Reparti fiscali'' in Configurazioni => Amministrazione => Conti e reparti fiscali.

Inoltre, se quel reparto fiscale prevede bolli va messa la spunta alla voce ''Applica imposta di Bollo''.


Step 4: Emetti fatture su cui serve applicare il bollo? Specifica importi e limiti del bollo nella configurazione della fattura in Configurazioni => Amministrazione => Registratori fatture e ricevute.<br /><br />


Sull'anagrafica utente



Prima di procedere alla fatturazione verifica che il cliente abbia i dati fiscali correttamente compilati nell'anagrafica utente.

  1. Codice fiscale corretto oppure, nel caso si fatturi a terzi, almeno una delle 2 righe relative ad azienda o soggetto terzo
  2. Codice SDI compilato correttamente nel caso delle aziende. Se non si conosce il codice corretto è possibile inserire '0000000' (sette zeri)
  3. Nome, Cognome e Residenza correttamente compilati.



In emissione Fattura Elettronica stare attenti a